maialino
GEAPRESS – Protesta della LAV di Alessandria per la “pesa della maialina” di Moltando Bormida. Il “gioco” prende spunto dalla fiera del tartufo e con il fine di attirare persone , riferisce sempre la LAV di Alessandria, gli organizzatori daranno a chissà chi una povera maialina. Il vincitore, quale unica prerogativa, sembra dovere possedere quella di indovinare il peso.

Dunque, accusano gli animalisti, animale esposto tutto il giorno per finire poi non si sa bene dove.

Questo tipo di manifestazioni sono inaccettabili per coloro che hanno sensibilità verso tutti gli esseri senzienti – riferisce nella sua nota la LAV di Alessandria  che informa di avere diffidato il Sindaco. La LAV ha inoltre organizzato un invio di mail per “manifestare il proprio dissenso agli organizzatori“.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati