Il personale del Corpo Forestale dello Stato, Comando Stazione di Alberobello, in data 26/05/12, ha bloccato l’esecuzione di lavori di sbancamento che si stavano realizzando in località Monte San Oronzo, agro del Comune di Monopoli, zona sottoposta a vincolo paesaggistico e che ricade in area S.I.C. (Sito Interesse Comunitario denominato “Murgia dei Trulli”).

La pattuglia forestale accertava che si stavano effettuando lavori per lo sbancamento di porzione di un canale e strada esistente, con estrazione di roccia naturale, al fine di realizzare un corso d’acqua e/o strada mediante modifica del piano campagna, con l’ausilio di un miniscavatore cingolato condotto dal proprietario del mezzo e conduttore dei terreni.

Tutti i lavori venivano condotti in assenza di qualsivoglia provvedimento autorizzativo e comunque arrecando profonde modifiche dello stato dei luoghi e all’habitat naturale, in una zona in cui invece, visto il particolare regime di tutela, salvaguardia e valorizzazione ambientale, tutte le opere di trasformazione del territorio devono rispettarne e conservarne l’assetto geomorfologico e idrogeologico e comunque, devono essere preventivamente assoggettate a procedura autorizzativa.

L’area è stata posta sotto sequestro, così come il mezzo cingolato impiegato. Deferito all’Autorità Giudiziaria il proprietario, residente a Fasano, dei terreni e del mezzo che stava effettuando i lavori.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati