foto vitello
GEAPRESS – Un toro in fuga da un macello nei pressi di Mongrando, in provincia di Biella. Sulle sue tracce c’è anche il Corpo Forestale dello Stato, mentre il Sindaco si è affrettato a precisare la non pericolosità dell’animale invitando ad evitare allarmismi.

Sta di fatto che del toro, a distanza di ore, non si ha traccia. Libero nei boschi, lontano dal macello.

Gli animalisti, però, diffondono l’appello a non uccidere l’animale. Il toro, sostengono, si può  catturato in tutta tranquillità e magari portarlo lontano dal macello, dal quale, già una volta, è riuscito a scampare la morte.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati