formaggi
GEAPRESS – Gli uomini del Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato, in servizio presso il Comando Stazione di San Giuliano del Sannio, nella giornata di ieri, hanno dato seguito ad un provvedimento di dissequestro e contestuale distruzione, disposto dal Servizio Avvocatura della Regione Molise, di circa 60 kg. di prodotti caseari (formaggi).

I prodotti erano stati sequestrati dallo stesso personale del Corpo Forestale dello Stato, qualche settimana fa, poiché nel corso di alcuni controlli  per la tutela dei prodotti tipici italiani eseguiti a carico di alcune ditte, era emerso che la vendita dei formaggi preconfezionati avveniva in violazione al D.L. 109/1992 che obbliga l’apposizione dei cartelli per vendita dei prodotti sfusi.

I prodotti sequestrati a due venditori ambulanti, risultavano privi della dovuta etichettatura necessaria ai fini della certificazione degli ingredienti utilizzati nonché dell’attestazione della data di scadenza ai fini del consumo.

Ai trasgressori, oltre alla confisca e alla successiva distruzione del prodotto, sono state contestate ed elevate anche alcune sanzioni amministrative per un importo di € 3.000 circa.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati