riccio
GEAPRESS – Giornata di ferragosto caratterizzata dalla liberazione degli animali selvatici, curati dal Centro di Recupero Il Pettirosso di Modena.

I protagonisti della giornata non saranno solo i fortunati ospiti del Centro che riaquisteranno così la loro libertà, ma anche i volontari che hanno coadiuvato nel loro recupero ed i sostenitori dello stesso Centro.

“Una giornata importante – commenta Piero Milani, responsabile del Centro Il Pettirosso – perché verranno liberati una quarantina di rapaci. Una liberazione da record a livello nazionali che non ha eguali. In tal maniera torneranno in libertà poiane e gheppi mentre nel sottobosco di castagni secolari voleranno allocchi tenebrosi ma affascinanti. I più piccoli, poi, potranno liberare numerose decine di ricci e ghiri”.

Si tratta, tiene a precisare il Centro, di animali salvati o cresciuti in modo naturale.

Una grande festa, proprio nel giorno di ferragosto. Per l’esattezza, sarà la sesta edizione che si svolgerà a San Giacomo di Zocca alle ore 17.00.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati