simbolo PAE
GEAPRESS – Si è tenuta stamani presso la sede del Ministero della Salute, la seconda riunione del Tavolo Tecnico sulle alternative alla sperimentazione animale.

Ne da comunicazione il PAE (Partito Animalista Europeo) che informa come il dialogo sia avvenuto tra scienziati nella ricerca pubblica e privata riportanti opinioni diverse sul tema della sperimentazione animale.

L’istituzione del tavolo, primo esperimento di questo genere in Italia, è avvenuta su disposizione dell’ex Ministro della Salute Renato Balduzzi il quale aveva a sua volta accolto la richiesta formulata dal PAE. L’intenzione, ora confermata dal Ministro Beatrice Lorenzin, non senza qualche polemica poi risolta, sottolinea la volontà di andare avanti su questra strada nonostante il PAE abbia nel recente passato rilevato l’esistenza di opposizioni interne che evidentemente potrebbero non vedere di buon occhio il punto di dialogo venutosi a creare.

Sempre il PAE ricorda come i lavori dei vari ricercatori partecipanti al Tavolo Tecnico sono in corso con l’obiettivo di divulgare e utilizzare le alternative agli esperimenti su animali in ogni settore della scienza in cui vengono utilizzati.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati