rete trainata
GEAPRESS – Una rete del tipo a “sciabica” utilizzata per la pesca del novellame. E’ quella sequestrata ieri dalla Guardia Costiera di Milazzo (ME) che sottolinea a questo proposito come il sequestro amministrativo è scaturito perchè l’attrezzo in questione non era conforme alla normativa.

In particolare, in base al regolamento CE 1967/2006 si tratta di una “rete traianta” che deve essere utilizzata in maniera corretta rispettando l’ampiezza delle maglie, fermo restando il divieto assoluto imposto ai diportisti (pescatori non professionisti).

Congiuntamente al sequestro delle rete si è altresì operato quello del pescato rinvenuto, pari a 25 chilogrammi di diverse specie marine.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati