RECUPERATO DA UN OPERATORE DELL ENPA COPPIA DI SERPENTI DI TIPO ELAFE IN UN CASSONETTO IN ZONA NAVIGLIO PAVESE
GEAPRESS – Due piccoli serpenti, per la precisione due Elaphe guttata, sono stati notati nel pomeriggio di oggi da un cittadino milanese , all’interno di un cassonetto della spazzatura di largo Promessi Sposi a Milano.

Secondo l’ENPA, intervenuta nei luoghi, i due serpenti erano probabilmente contenuti in una cassettina, rinvenuta successivamente all’interno dello stesso cassonetto. Da questo contenitore devono poi essere riusciti a fuggire rendendo così possibile il loro avvistamento ed il successivo salvataggio. Sono stati quindi salvati grazie ad una serie di fortuite coincidenze.

Questi cassonetti, spiega la Protezione Animali, vengono vuotati sistematicamente dagli operatori addetti al ritiro dei rifiuti e i due serpentelli non sarebbero sicuramente sopravvissuti al ciclo della raccolta dei rifiuti.

E’ salito a 5 dal mese di ottobre scorso a oggi il ritrovamento di questi rettili di così piccole dimensioni a Milano – ha dichiarato Ermanno Giudici, Presidente ENPA Milano – Si tratta davvero di una particolare coincidenza che così tanti animali della stessa specie e grandezza, esotici, vengano trovati a breve distanza di tempo. Purtroppo non esistendo il divieto di commercio degli animali, soprattutto di quelli esotici, diventano oggetto di acquisti sconsiderati per poi, nella peggiore delle ipotesi come questa, essere abbandonati nel cassonetto della spazzatura, violando anche la legge sull’abbandono degli animali, reato punibile penalmente. Non esistendo un centro di accoglienza a loro dedicato, sta diventando per la nostra associazione difficoltoso riuscire a curare così tanti rettili, che hanno bisogno di particolari cure e attenzioni.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati