NIDIACEI CARDELLINO
GEAPRESS – La fotogallery propone le principali fasi dell’intervento operato dalle Guardie dell’EPS (Ente Produttori Selvaggina) e della Polizia di Stato, a Sant’Agata Militello, in provincia di Messina.

L’operazione ha messo in luce un sistema di uccellagione insolito per la Sicilia e le regioni meridionali in generale: la violenta cattura, spesso con la rottura delle zampe, dei cardellini. Una tecnica in uso nelle vallate del bresciano.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati

TUTTI I PARTICOLARI NELL’ARTICOLO DI GEAPRESS