Stava appiccando il fuoco in un’area ricca di vegetazione del Comune di Pisticci (MT). Le indicazioni fornite dalle persone hanno consentito al Corpo Forestale di catturare il trentottenne piromane. E’ il settimo arresto eseguito dalla Forestale questo anno in Italia. A Pisticci, località “La Canala” erano stati sistemati tre punti di innesco del fuoco. Il vento avrebbe velocemente sparso le fiamme in una vasta area. L’uomo, che rischia ora una condanna da 4 a 10 anni è stato condotto nel carcere di Matera.