guardia costiera
GEAPRESS – Dalla cattura alla commercializzazione del pescato, senza tralasciare gli aspetti di libera fruizione demaniale del territorio. E’ questo quanto divenuto oggetto di indagine della Guardia Costiera di Marsala (TP) nell’ambito della vendita abusiva presso l’antico mercato, nel mese di ottobre 2014. Il tutto in esecuzione dell’operazione “Spada Vivo” programmata dalla Direzione Marittima di Palermo ed organizzata in loco dall’Ufficio Circondariale Marittimo-Guardia Costiera di Marsala diretto dal Comandante Tenente di Vascello Raffaele Giardina.

Dalle numerose verifiche effettuate, sono scaturiti sedici verbali amministrativi (di cui 9 in materia di pesca per l’assenza di tracciabilità, rintracciabilità ed etichettatura, 3 in materia del diporto nautico, 1 in materia di sicurezza della navigazione, 2 per violazione ad ordinanze emanate dall’Ufficio Circondariale Marittimo ed 1 in materia di demanio marittimo) per un totale di circa € 30.000,00.

Oltre ai nove verbali per violazioni in materia di pesca sono stati effettuati, quali sanzioni accessorie, quattro sequestri amministrativi per un totale di 160 chilogrammi di pescato atteso che lo stesso veniva ceduto in assenza di legittimazione.

Tre le notizie di reato rese necessarie dal comportamento tenuto da alcuni soggetti che sono stati deferiti alla competente Autorità Giudiziaria. Anche in questo caso l’oggetto dell’intervento è stato il comparto della pesca. L’accusa, infatti, è quella di avere commercializzato del pescato proveniente dalla pesca diportistica. Per questo tipo di attività, ricorda la Guardia Costiera, vige l’assoluto divieto di cessione  a scopo di lucro.

La programmazione  di tali controlli si è ritenuta necessaria anche in funzione delle numerose lamentele percepite da parte degli operatori del settore che hanno dato spunto per indirizzare al meglio le risorse di uomini e mezzi della locale Autorità Marittima.

L’attività di verifica nei comparti pesca e demanio continueranno nel corso dei mesi di novembre e dicembre.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati