avorio
GEAPRESS – Ben 781 pezzi di avorio sono stati posti sotto sequestro dalla polizia del Malawi. Provenienti dalla Tanzania, le zanne erano dirette a Lilongwe, capitale del Malawi.

L’intera spedizione era occultata al di sotto di sacchi di cemento trasportati in un camion. Il carico, stante quanto riportato dai giornali del Malawi, sarebbe stato intercettato il 24 maggio scorso, tra le città di Bwengu e Phwezi. Secondo le autorità del Malawi, le zanne ora sequestrate equivalgono a non meno di 300 elefanti uccisi.

Secondo le organizzazioni internazionali specializzate nel contrasto di questi commerci, non oltre il 10% dell’avorio contrabbandato viene intercettato nel corso delle operazioni di polizia.

Le autorità di polizia del Malawi, stanno ora avviando le indagini per individuare il destinatario del carico. L’autista del camion dove erano occultati i pezzi di avorio non avrebbe però fornito informazioni utili.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati