cane I vr
GEAPRESS – Ha vissuto tutta la sua esistenza al buio. Così la LAV di Verona, ricorda l’esperienza durata quasi cinque anni, del piccolo Lucky.

Dentro una piccola stalla di montagna al buio, legato con una corda non più lunga di un paio di metri. Per alimento, poi, appena del pane secco e acqua sporca.

Sul caso intervenne  il Corpo Forestale dello Stato il quale, a seguito di una denuncia della LAV, salvò quello che gli animalisti definiscono un povero e dolcissimo cagnolino. Lucky, recuperato dalla LAV di Verona, è ora in attesa di una famiglia che gli possa dare la serenità e la protezione che non ha mai avuto quando era prigioniero.

Affettuoso, coccolone, desideroso di passeggiate e corse nei prati, va d’accordo con tutti, uomini e animali, poiché è un cane solare e festoso; vaccinato e sterilizzato, pesa circa 8 chili.

Questa la mail alla quale ci si può rivolgere per le adozioni:  giazan17@gmail.com

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati