pitone reale
GEAPRESS – Un insegnante di scuola elementare è stato denunciato a seguito di una macabra scoperta fatta presso la sua abitazione. La polizia, infatti, ha rinvenuto nell’appartamento abitato dall’uomo ben 400 pitoni. I fatti sono avvenuti a Santa Ana, ad una ventina di chilometri da Los Angeles.

A parte due animali, tutti gli altri sono stati trovati morti ed in stato di decomposizione. E’ probabile che la moria fosse iniziata già da tempo. Le segnalazioni dei vicini, infatti, non erano recenti.

La polizia aveva già tentato di parlare con il proprietario che però declinava ogni contatto.

A quanto pare l’uomo  era diventato sempre più solo dopo la morte della madre. I vicini erano a conoscenza della presenza dei serpenti tanto da conoscere “l’uomo topo” ovvero chi consegnava a domicilio i roditori per l’alimentazione dei rettili.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati