Dovrà pagare 250 sterline di multa Maria Bale, la donna che ad agosto scorso  buttò la  sua gatta, Lola, nel bidone della spazzatura (vedi articolo GeaPress).
L’avvocato difensore della donna ha attribuito il gesto alla depressione, ma il Giudice distrettuale, Caroline Goulborn, l’ha ritenuta colpevole di maltrattamento di animale condannandola al pagamento di una multa di 250 sterline, circa 350 euro, inoltre la Bale non potrà detenere animali domestici per 5 anni.
Irrisoria la sanzione che le è stata inflitta e il divieto di detenzione dovrebbe essere “per sempre” e non per soli 5 anni. Spettacolari, invece, la brevità del tempo trascorso dal fatto criminoso ed il giudizio, in Italia in soli due mesi non viene notificata  nemmeno una sanzione per divieto di sosta.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati