GEAPRESS – Niente foie gras al ristorante della Camera dei Lords. La decisione è stata presa a seguito delle proteste animaliste che sono riuscite a mostrare cosa realmente si nasconde dietro la produzione del fegato grasso d’oca. Tecniche tremende di ingozzamento forzato, fino a rendere le dimensioni del fegato abnormi. Dunque, a partire dal prossimo gennaio (la Camera dei Lords ha chiuso i suoi lavori l’altro ieri), niente foie gras nel menù.

In pratica, con questa decisione, al Parlamento inglese non verrà più servito alcun foie gras. Questo perchè la Camera dei Comuni aveva già preso analoga decisione. La battaglia contro il foie gras, recentemente rinverdita grazie alle denunce di Animal Equality (vedi articolo GeaPress ) ha visto protagonisti in Inghilterra non solo le associazioni animaliste, ma anche l’attore Roger Moore (vedi articolo GeaPress ).

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati