In questi giorni hanno avvelenato diversi gatti di alcune colonie feline romane (vedi articolo GeaPress). Per sterminarli hanno usato la metaldeide, potente lumachicida, in libera vendita benchè pericolosissimo.

Sicuramente chi ha sparso la metaldeide voleva uccidere i gatti, ma per chi ha il problema delle lumache, che rosicchiano le foglie dell’orto, vogliamo “spendere” un consiglio anche a favore delle lumache.

LO SAPEVATE CHE
esistono in commercio prodotti naturali che disturbano meccanicamente l’azione degli insetti masticatori e delle lumache?

Uno di questi è il Litotamnio, polvere calcarea marina che si ottiene dalle alghe corallinacee delle coste bretoni. Il Litotamnio contiene  il 45% di calcio ed il 5% di magnesio e, soprattutto, non è nocivo nè per gli animali nè per l’ambiente.

Per tenere lontane le lumache, si può usare anche la Sepiolite. Nonostante il nome, la Sepiolite è un  minerale, è un silicato di magnesio, che è usato anche per restaurare i monumenti.

Insomma salviamo i gatti e le lumache!