tonno rosso
GEAPRESS – Una tonnellata e 200 chilogrammi di Tonno rosso sono stati sequestrati dalla Guardia Costiera di Lipari (ME), ad un motopesca individuato in piena attività con un palangaro.

Dodici tonni in tutto, pescati in violazione della normativa comunitaria. Il pesce, sbarcato a Lipari, è stato posto in vendita al migliore offerente.

Ad intervenire la Motovedetta CP271 Comandata dal  1° M.llo Concetto CARUSO.

Al di là della normativa specifica sul Tonno rosso, va sottolineato come il palangaro rappresenti un attrezzo di pesca particolarmente invasivo. Si tratta, infatti, di una lunga lenza armata con centinaia di ami. Sistemata come esca pesce di minor pregio, la micidiale arma può causare la morte non solo del Tonno e Pesce spada, ma anche di tartarughe marine e delfini.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati