beagle francia
GEAPRESS – Continua la campagna di informazione e sensibilizzazione portata vanti in Francia dal Collettivo “Fermons le CEDS” contro l’allevamento di cani destinati alla sperimentazione animale.

Il prossimo 26 ottobre, gli attivisti saranno a Lione. L’appuntamento è alle 14:00 a Place Bellecour. Qui insieme agli animalisti anche un gruppo di artisti che illustreranno ai passanti la vita di un beagle dall’allevamento al laboratorio. Ad accompagnare la performance anche una violoncellista.

Il Collettivo “Fermons le CEDS” da tempo si batte per la chiusura del noto allevamento che ha sede a Mézilles. Secondo gli animalisti la struttura, fin dal 1974, alleverebbe cani beagle, pastori tedeschi, golden retriver da destinare ai laboratori di sperimentazione animale.

In Francia, denunciano gli animalisti, sono almeno 3 milioni gli animali che ogni anno vengono utilizzati nei laboratori, tra questi, migliaia di cani allevati al CEDS.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati