cacciatore
GEAPRESS – Secondo indiscrezioni che stanno circolando in ambienti venatori il Consiglio di Stato non dovrebbe avere concesso la sospensiva al terzo calendario venatorio redatto dalla regione Liguria a seguito dei ricorsi ambientalisti.

La decisione dei Giudici di Palazzo Spada è stata presa nella giornata di ieri ma solo ora la notizia viene riprese da ambienti vicini alla politica regionale che avevano difeso il terzo calendario venatorio redatto per consentire la stagione di caccia 2013-2014

Non sono ancora chiari quali motivazioni sarebbero state addotte dai Giudici. Ad ogni modo non si tratta di un pronunciamento di merito, per il quale il Consiglio di Stato dovrà pronunciarsi in futuro.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati