ReturnImgNews.aspx
GEAPRESS – Un cervo decapitato è stato rinvenuto nei giorni scorsi nel rione Chiuso di Lecco.

Ad accorgersi dei resti dell’animale, ormai in avanzato stato di decomposizione e privato della testa, sono stati gli abitanti del posto.

Il cervo, però, si trovava a circa 100 metri dall’abitato e in una zona impervia. Per rimuovare il corpo i Vigili del Fuoco hanno dovuto utilizzare una sorta di “barella” grazie alla quale è stato possibile trasportare l’animale fin quando è stato preso in consegna dalla ditta che si occupa dello smaltimento.

Si ignorna il perchè l’animale sia stato trovato decapitato. Forse un bracconiere specializzato in trofei o, come trapelato più di recente, una carcassa ormai avvilita dagli animali selvatici.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati