fucile caccia
GEAPRESS – Intervento del Comando stazione del Corpo forestale dello Stato di Gallipoli (LE) il quale, nell’ambito dei controlli sul rispetto della normativa in tema venatorio, ha sorpreso in località “Torre Inserraglio” nel Comune di Nardò (LE), un uomo intento a cacciare specie di avifauna migratoria (tordi). Tale attività veniva esercitata mediante l’ausilio di un richiamo acustico elettronico.

Il soggetto è stato denunciato per caccia a specie di avifauna migratoria con mezzi vietati ossia richiami acustici. Sequestrati il fucile da caccia, le cartucce, la selvaggina abbattuta ed il richiamo illegale utilizzato.

Analogo intervento del Comando stazione forestale di Gallipoli il quale, unitamente al personale del N.I.P.A.F. del Comando provinciale del CFS di Lecce e del Comando stazione forestale di Tricase, ha sorpreso in località “Scafazzi” nel Comune di Presicce (LE), due uomini intenti a cacciare tordi, mediante l’ausilio di richiami acustici elettronici. Per loro la denuncia per caccia a specie di avifauna migratoria utilizzando al fine mezzi vietati, richiami acustici. Sequestrati i fucili da caccia, le cartucce e i richiami illegali utilizzati.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati