cavalli
GEAPRESS – Otto cavalli liberi lungo la Strada regionale 584 sono stati sequestrati dal Corpo forestale dello Stato nelle strade della provincia di L’Aquila.  Gli animali nei giorni scorsi erano stati notati ripetutamente lungo il tratto che dallo svincolo del casello autostradale di Tornimparte porta all’abitato di Casamaina. Avrebbero creato un serio pericolo per l’incolumità degli automobilisti.

Le operazioni di  cattura e sequestro sono avvenute con la collaborazione del veterinario dell’ASL n. 1 di L’Aquila chiamato anche per constatare lo stato di salute degli animali. Gli equini sono stati ricoverati presso una stalla convenzionata con l’ASL per essere sottoposti alle cure previste in questi casi, così come prescritto dal veterinario.

Nei prossimi giorni, saranno effettuati degli accertamenti attraverso la lettura dei microchip così da risalire ai proprietari degli animali per eseguire le previste contestazioni. Chiunque fosse interessato alle operazioni di riconoscimento degli animali può rivolgersi direttamente al Corpo forestale dello Stato ai numeri 3355948675 oppure 086273763.

Trascorse 48 ore e qualora non si presentassero i proprietari si procederà alla confisca degli animali sequestrati e alla successiva vendita. E’ intenzione del Comando Provinciale dell’Aquila di ripetere nei prossimi giorni le analoghe operazioni dirette a prevenire possibili incidenti stradali e a reprimere il fenomeno dell’abbandono di animali lungo le principali arterie della Provincia.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati