4 pecore e 2 capre sbranate  al lago d’Iseo in Valcamonica, nel bresciano, nel territorio di sale Marasino.
Non c’è certezza che siano stati i lupi.
L’unica certezza è che i lupi, anticamente abitatori di quei boschi, sono stati cacciati dall’uomo e dai suoi fucili.