La cantautrice statunitense nuda e ricoperta da bistecche posa per l’edizione giapponese di Vouge Hommes.
Insensibile nei confronti dei diritti degli animali, ma anche di tutti quegli umani che animali non ne mangiano, pur di far parlare di sè Lady GaGa si veste di tortura, violenza e sofferenza.