carabinieri
GEAPRESS – Una biscia di quasi due metri nel piatto doccia. E’ successo ad una anziana signora di Labico, in provincia di Roma. La sorpresa, decisamente inattesa, ha impaurito talmente tanto la signora da causare la sua fuga da casa.

Accorsa dai vicini e raccontato quanto successo, si è poi richiesto l’intervento dei Carabinieri con una chiamata al 112.

I militari, intervenuti sul posto, hanno in effetti rinvenuto il serpente all’interno dell’abitazione. Il riconoscimento della specie è stato effettuato dal Corpo Forestale dello Stato, contattato tramite la centrale operativa.

Trattavasi in effetti di una “Natrix” ovvero una biscia d’acqua inoffensiva. L’animale è stato così riposto all’interno di uno scatolone e liberato nelle campagne circostanti.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati