controlli pesca
GEAPRESS – Controlli della Capitaneria di Porto di La Maddalena sulla filiera ittica, volti a verificare il rispetto delle normative regionali, nazionali e comunitarie sulla pesca.

Nella mattinata di sabato, è stato così ispezionato un centro di raccolta e stabulazione nel Comune di Santa Teresa Gallura. Sarebbero così stati individuati illeciti amministrativi relativi alle norme in materia di tracciabilità, rintracciabilità e di procedure per evitare la contaminazione biologica del pescato (HACCP).

Per questo, oltre ad elevare le previste sanzioni amministrative per un totale di 3.500 euro,a la Capitaneri di Porto provedeva alla confisca amministrativa di 350 chilogrammi di prodotto ittico costituito da cozze, vongole, arselle, ostriche e murici.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati