avorio
GEAPRESS – Una multa equivalente a 230.000 dollari. Questa la cifra che dovrà pagare un cittadino cinese accusato di contrabbando di avorio. L’uomo, fermato la scorsa settimana presso l’aeroporto internazionale di Nairobi ,è stato trovato in possesso di una zanna di elefante del peso di 3,4 chilogrammi. In alternativa alla  multa, secondo le recenti disposizioni di legge entrate in vigore lo scorso dicembre, potrà scontare sette anni di carcere.

L’uomo era diretto in Cina, dopo uno scalo nel Mozambico. Ha ora a disposizione due settimane di tempo per opporsi alla sentenza

Secondo la nuova legge, chi colpevole dei casi più gravi, rischia una pena fino a dieci anni di carcere.  Purtroppo è di poche ore addietro la notizia del rinvenimento in Kenya di un rinoceronte morto.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati