GEAPRESS – E’ caccia grossa in Kenya, ad una banda dedita al bracconaggio di elefanti. Il gruppo, ben armato, è accusato di avere ucciso sabato scorso undici elefanti nel Tsavo East National Park. Gli animali sono stati trovati dai rangers, uccisi da colpi di arma da fuoco. Tutti avevano avuto segato le zanne. La banda di bracconieri dovrebbe essere costituita da non meno di dieci persone.
Lo Tsavo si trova nella parte a sud del Kenya ed è una delle aree più ricche di elefanti. Secondo il Kenya Wildlife Service, nel 2011 ne sarebbero stati censiti circa 13.000. La ricerca dei bracconieri è ora condotta anche nelle aree esterne del parco.

Appena pochi giorni addietro, nel porto di Hong Kong, è stata sequestrata una grossa partita di avorio. Si tratta del terzo più grande sequestro mai avvenuto in quel paese. 1323 chilogrammi di zanne provenienti proprio dal Kenya (vedi articolo GeaPress). 

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati