Forse uno dei primi casi di applicazione dell’articolo 189-bis del Codice della strada in Sicilia. E’ accaduto a Campobello di Mazara (TP). Ad applicare il Codice la Polizia Municipale.
Il  motociclista a cavallo di una moto di grossa cilindrata aveva investito ed ucciso un cane, senza soccorrerlo. Alcuni residenti della zona, però, erano riusciti a  prendere il numero di targa della moto ed a comunicarlo ai Vigili Urbani.
Peccato che al motociclista siano state inflitte sazioni al minimo di legge: 78 euro per omissione di soccorso nei confronti di animali e 80 euro per la velocità sostenuta.