piccione trafitto
GEAPRESS – Una ricompensa di 1000 sterline è stata offerta da PETA a chi fornirà informazioni utili in merito ad una grave episodio di  maltrattamento di animali verificatosi a Lewes, nel sud dell’Inghilterra.

Un piccione trafitto da una grossa freccia, ritrovato domenica scorsa. La  freccia aveva oltrepassato l’addome provocando gravissime ferite purtroppo non curabili. L’animale, infatti, subito trasportato presso il Seahaven Bird Rescue, è risultato inoperabile. I veterinari hanno così provveduto ad addormentarlo.

Secondo le prime ricostruzioni, sembra che il piccione, una volta trafitto dalla grossa freccia, ha tentato di volare trascinandosi penosamente. Un fatto che avrebbe ulteriormente aggravato le ferite procurate agli organi interni dell’animale. Nei luoghi, non erano mai avvenuti fatti di questo genere. Un episodio che indubbiamente ha preoccupato gli abitanti della cittadina.

L’animale era stato trovato in un parco frequentato da famiglie con bambini

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati