Sky, meticcio di 18 mesi,  aveva messo a soqquadro la cucina ed aveva mangiato la cena del propietario, Michael Evans. Va detto anche che Sky era legato
ad una sedia. Rientrando a casa,  l’inglese 49enne ha preso Sky e lo ha lasciato incatenato ad un ponte ciclabile, distante oltre un chilometro dalla sua abitazione.
Il povero Sky è morto impiccato al quel ponte.
Evans, che ha negato di aver buttato di sotto il cane ma ha ammesso di averlo lasciato legato lì, è stato condannato a dieci settimane di carcere.