GEAPRESS –  La polizia di Pekanbaru, in Indonesia, ha sequestrato nelle scorse ore, undici pelli di trigre, quattro di orso e ben tredici palchi di ungulati ancora da determinare. L’irruzione è avvenuta presso l’abitazione di un conciatore locale di 61 anni. A quanto pare una persona di provata esperienza, visto che da 25 anni esercita il mestiere.

Presso la stessa abitazione, gli attrezzi del mestiere. Tra questi alcuni secchi contenenti liquidi per la concia. Un processo, peraltro fortemente inquinante. In uno di questi secchi, una parte delle pelli. Un’altra pelle, invece, è stata trovata stesa ad asciugare.

Il conciatore è attualmente presso l’ufficio di polizia dove si spera possa fornire elementi utili alle indagini. Stante le prime indiscrezioni, parrebbe che tutte le tigri provengono dalla fauna locale.

La tigre di Sumatra è ormai avviata verso l’estinzione e la specie risulta essere protetta in tutta l’Indonesia.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati