14 tigri, un leone, tre leopardi, un leopardo nebuloso, tre orsi e un tapiro. Poi una testa di tigre. Tutto imbalsamato e così ritrovato dalla Polizia di Jakarta, in Indonesia. Non è stato possibile stabilire se gli animali erano diretti al mercato nazionale o internazionali.

Di certo le tigri di Sumatra in libertà sono meno di 400 ed una delle principali cause di depauperamento delle popolazioni selvatiche continua ad essere, anche alla luce del sequestro avvenuto l’altro ieri, quello del bracconaggio. Un reato punito, per queste specie, con una pena che arriva fino a cinque anni di prigione. L’uomo che deteneva gli animali imbalsamati è stato identificato ed arrestato.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati