elefante india
GEAPRESS – Il peggiore incidente ferroviario dei già non pochi che registrano come vittime gli elefanti. Sette pachidermi, tra cui due giovani, morti mercoledì scorso a seguito dell’investimento occorso nella Foresta Chapramani, nei pressi del Parco Nazionale Gorumara nell’India nord orientale . Una quarantina di elefanti lungo la linea ferrata, investiti da un treno che viaggiava ad ottanta chilometri orari.  Oltre ai sette morti altri 10 pachidermi sono rimasti gravemente feriti, tanto da fare supporre che il bilancio potrebbe ulteriormente aggravarsi.

Gli elefanti superstiti, inizialmente fuggiti nella foresta, sono poi tornanti sul luogo dell’incidente senza volersi più allontanare. Per consentire il regolare svolgimento dei soccorsi si è dovuto faticare non poco per farli spostare.

Si tratta, purtroppo, di una disgrazia annunciata. In più occasioni, infatti, le autorità locali avevano chiesto un rallentamento  dei convogli in transito in  un’area considerata ad alto rischio. Il luogo, infatti, è solito essere frequentato dagli elefanti e non è la prima volta che si registrano incidenti sebbene mai di tale gravità.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati