rinoceronte indiano
GEAPRESS – Uno scontro a fuoco tra le forze di polizia ed un gruppo di bracconieri che si pensa essere gli autori dell’uccisione di un rinoceronte del Parco Nazionale del Kaziranga, nello Stato dell’Assam.

Lo scontro è avvenuto venerdì scorso ed a quanto sembra le autorità del Parco sono riuscite ad evitare un altro atto di bracconaggio.

I bracconieri sono stati individuati nonostante si fossero nascosti nel folto della foresta di Burapahar, all’interno del Parco. Avevano da non molto attraversato il fiume Brahmaputra. Individuato il gruppo è stata predisposta l’ imboscata e nello scontro a fuoco che ne è derivato due di loro sono rimasti uccisi. I bracconieri erano armati con un potente fucile mitragliatore ed un silenziatore.

Appena il giorno prima era stato ucciso nel Parco il nono rinoceronte del 2015 ed il Ministro delle Foreste dello Stato dell’Assam aveva convocato una riunione urgente avente ad oggetto le misure di sicurezza. In questi anni, infatti, numerosi Rangers sono morti nell’adempimento del loro dovere.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati