geochelone elegans
GEAPRESS – 360 tartarughe stellate indiane, sono state sequestrate al confine tra India e Bangladesh.

Secondo quanto comunicato dall’Autorità doganale indiana, le tartarughe erano occultate all’interno di due borse che si stava tentando di fare passare oltre confine.

Si tratta di animali molto richiesti dal mercato della terraristica ed in tal senso sono stati già documentati trasporti illeciti che dall’India e dal Pakistan, si rivolgono verso i punti di scambio della Tailandia. Da tale paese, poi, le rotte dei contrabbandieri si dirigono sia verso i confini di altri Stati asiatici, come europei e russi.

Le tartarughe stellate indiane, ha dichiarato un funzionario del Dipartimento delle Foreste, non sono comunque originarie della zona di confine con il Bangladesh, quanto  degli Stati meridionali dell’India.

Da tali luoghi, pertanto, si presume essere state illegalmente prelevate per essere poi trasportate, con un lungo viaggio, oltre confine.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati