GEAPRESS – Presa per la zampa anteriore sinistra. Una femmina di tigre, di circa sei mesi di vita, è stata salvata nella giornata di ieri nella Riserva di Dudhwa, nello stato indiano dello Uttar Pradesh. La trappola era costituita da una grossa tagliola che ha purtroppo schiacciato alcune dita della zampa.

La segnalazione è pervenuta intorno alle 20.00 di domenica. Ne ha dato comunicazione il Wildlife Trust of India. Già alle 2.50 i funzionari del Dipartimento delle Foreste erano nei luoghi ed hanno provveduto a sedare il povero animale.

La tigre era sotto evidente stato di stress oltre che disidratata. Segno, questo, che la cattura doveva essere avvenuta da qualche giorno. Le condizioni della tigre sono ora stabilizzate. I funzionari del Dipartimento delle Foreste, sperano di potere ricongiungere la giovane femmina con la madre, per la quale sono tutt’ora in corso le ricerche. Purtroppo, a finire in queste trappole, sono sempre più  non solo le tigri ma anche i leopardi.

E’ proprio di poche ore addietro la notizia dell’arresto di una banda di cinque trafficanti. Ad essere sequestrate, pelli ed ossa di leopardo.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati