Il Ministero della Salute, in collaborazione con il Comune ed il Tribunale degli animali di Perugia, ha organizzato per il prossimo 11 ottobre a Perugia, presso la sala dei Notari di Palazzo dei Priori, un Convegno sulla tutela giuridica degli animali e l’applicazione della Legge 189/04 che, per la prima volta, affronterà la tematica dei reati in danno agli animali coinvolgendo tutte le Autorità competenti e la Magistratura.

Tale iniziativa, voluta dal Sottosegretario di Stato con delega alla Salute e alla Medicina Veterinaria On.le Francesca Martini, rappresenta un’importante occasione di confronto tra Magistrati, Organi di Polizia, Servizi Veterinari e Associazioni protezionistiche che operando in sinergia possono concorrere realmente alla tutela degli animali. L’obiettivo principale del Sottosegretario Martini è quello di sensibilizzare la Magistratura e gli Organi di Polizia Giudiziaria affinché si attui una concreta salvaguardia del benessere animale.

In merito il Sottosegretario Martini ha sottolineato:

E’ un convegno storico che ho fortemente voluto perché rappresenta una tappa fondamentale per costruire una società civile in cui gli alti valori espressi dal Diritto si possano sostanziare in maniera compiuta  nelle relazioni sociali e nell’espletamento dei doveri della Pubblica amministrazione ove siano coinvolti uomini e animali. Auspico che si possa avviare un confronto costante ed efficace tra Autorità competenti, Potere Giudiziario e Organi di Polizia che possa divenire patrimonio del nostro Paese.

Il Convegno sarà incentrato, in particolare, sulla gestione degli animali vittime di maltrattamento sottoposti a provvedimento di sequestro o confisca, per i quali è necessario impedire che l’atto criminoso venga perpetrato, a tal fine, l’animale non può essere  lasciato in balia di colui che ha commesso il reato.