A quasi sei anni di distanza, è stato finalmente previsto per la Legge 189 del 2004 contro maltrattamenti e uccisioni di animali, il fondo che consentirà la presa in custodia degli animali sequestrati o confiscati. “Una goccia nel mare” secondo un comunicato della LAV che plaude all’iniziativa ad ogni modo d’aiuto per il sostentamento delle spese delle associazioni destinatarie.