uccellagione
GEAPRESS – Vi è un particolare sfuggito ai più, in merito alla recente approvazione, alla Camera dei Deputati, dei cosiddetti reati ambientali. Il Movimento 5 Stelle, aveva infatti presentato un emendamento che avrebbe cancellato, qualora approvato, l’incomprensibile esclusione per i cacciatori dall’applicazione del reato di furto al patrimonio indisponibile dello Stato. Secondo la nota del Movimento 5 Stelle, l’emendamento è stato bocciato dal Governo.

Come è noto, un cacciatore denunciato per atto di bracconaggio non può essere imputato del reato di furto al patrimonio indisponibile dello Stato. Così impone la legge sulla caccia.

Una esclusione difficile da spiegare ma che di fatto conferma ai cacciatori l’applicabilità nei loro confronti, dei soli blandi reati di contravvenzione previsti dalla Legge 157/92. Valga per tutti l’esempio dell’uccellagione. Per lo stesso comportamento un uccellatore senza permesso di caccia rischia l’arresto in flagranza e le pesanti sanzioni così come previsto per il reato delitto di furto. Se invece è provvisto di regolare permesso caccia è solo prevista una ammenda massima di circa 2000 euro e l’arresto fino ad un anno che però non fa granchè paura visto che mai potrà equivalere a misure di restrizione della libertà personale. In altri termini per trascorrere anche un solo secondo di prigione o altra misura, occorre una previsione di pena minima che è già di gran lunga più alta del massimo previsto dalla legge sulla caccia per il reato di uccellagione. Molti reati venatori, inoltre, sono risolvibili con l’oblazione.

Per il Movimento 5 Stelle la bocciatura dell’emendamento sarebbe una dimostrazione della poca sensibilità del Governo.

Eppure – riporta la nota del Movimento 5 Stelle – la legge italiana tutela la fauna e la definisce patrimonio indisponibile dello Stato. E allora perché non si vuole mettere in atto alcuna azione concreta che possa definire in maniera stringente i criteri di protezione degli animali selvatici?”

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati