avorio
GEAPRESS – Sequestro, presso l’aeroporto internazionale di Hong Kong, di un cospicuo carico di avorio.

Secondo quanto diffuso dall’Ufficio delle Dogane a finire sequestrati sono stati ben 790 chilogrammi di avorio per un valore stimato di circa 7,9 milioni di dollari.

I doganieri avevano provveduto ad ispezionare alcuni bagagli di passeggeri in transito dall’Angola e diretti in  Cambogia. Ad essere stati rinvenuti sia pezzi grezzi di zanne che avorio semilavorato.

La singolarità di questo sequestro riguarda però l’entità dell’avorio sequestrato a singoli passeggeri. Si tratta, in questo caso, della più grande scoperta di avorio contrabbandato.

In tutto, ad essere arrestati, sono stati dieci uomini e cinque donne.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati