Green Hill
GEAPRESS – E’ attesa per domani la sentenza del processo di primo grado intentato contro Green Hill.

L’Enpa che sarà presente in Aula con la Presidente Carla Rocchi, ha auspicato “che vengano accolte le richieste di condanna formulate il 12 gennaio dal PM nei confronti dei quattro imputati; richieste che prevedono complessivamente dieci anni e sei mesi di reclusione”.

Secondo la Presidente Rocchi  dalla requisitoria della pubblica accusa sarebbe emerso un quadro accusatorio tale da prefigurare gravi responsabilità a carico degli imputati.

L’Ente Nazionale Protezione Animali partecipa al processo in qualità di parte civile, patrocinata dall’avvocato Valentina Stefutti.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati