rinoceronte
GEAPRESS – Andrea Zanoni, eurodeputato ALDE e vice presidente dell’Intergruppo per il Benessere e la Conservazione degli Animali al Parlamento europeo, appoggia la manifestazione del 22 settembre a Roma in occasione della Giornata Mondiale del Rinoceronte organizzata dal Gruppo Romano per la Difesa di Elefanti e Rinoceronti GRIDER.

La vita di un rinoceronte vale più di un corno – ha dichiarato l’On.le Zanoni I rinoceronti rischiano l’estinzione a causa dell’assurda caccia al loro corno. Diciamo basta a questa barbarie ed evitiamo che questa bellissima specie si estingua per sempre”.

L’associazione GRIDER sarà in piazza del popolo a Roma dalle 16.30 alle 19  domenica 22 settembre in occasione della Giornata Mondiale del Rinoceronte. Il rinoceronte rischia l’estinzione poiché la medicina tradizionale asiatica reputa il loro corno un rinvigorente della sessualità maschile e rimedio per altre malattie. In realtà il corno del rinoceronte è fatto di cheratina, la stessa sostanza delle nostre unghie

Il drammatico aumento della caccia di frodo negli ultimi anni, è dovuto anche al fatto che la criminalità organizzata ha scoperto i corni di rinoceronte come fonte di guadagno – spiega Zanoni – Il dramma dei rinoceronti non è più solo un fatto ambientale ma un vero e proprio crimine organizzato che ha canali e radici anche in Europa”.

Recentemente la Commissione europea ha destinato quasi due milioni di euro all’organo di polizia internazionale INTERPOL per sostenere la lotta ai reati contro le specie selvatiche e proteggere le risorse naturali mondiali – aggiunge l’eurodeputato – Mi auguro che l’Europa possa mettere a disposizione cifre ancora più sostanziose ma che soprattutto invii degli ispettori nei luoghi incriminati. Nel frattempo è importante dare un segnale forte di rifiuto di simili barbarie scendendo in piazza il 22 settembre a urlare il nostro NO”.

Sempre a Roma il 4 ottobre, in occasione della Giornata mondiale degli Animali, si svolgerà l’evento nazionale della Marcia Internazionale per gli elefanti organizzato da GRIDER con l’adesione di Lipu, Oipa e Federetrek.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati