pescato molluschi
GEAPRESS – Anche nel corso di questi ultimi giorni d’agosto i militari del servizio operativo della Guardia Costiera, con l’ausilio di motovedette e mezzi terrestri, hanno proseguito l’azione di contrasto alla pesca illegale.

Attività, sottoliena la Guardia Costiera di Gioia Tauro (RC), effettuata con attrezzi vietati o volta a catturare specie ittiche allo stato giovanile.

Gli interventi  hanno portato al sequestro di un discreto quantitativo di pescato costituito principalmente da totani e gamberoni. Dopo essere stati ispezionato dal veterinario di turno, riscontrandone l’idoneità al consumo umano, il pescato è stato donato in beneficenza ad istituti ONLUS della Piana di Gioia Tauro.

I controlli messi atto dalla Capitaneria di POrto, verranno mantenuti lungo tutto il litorale di competenza.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati