Chiuso, in Germania, l’allevamento di cani da destinare alla sperimentazione animale di Eystrup, nella Bassa Sassonia.

A comunicarlo è il Coordinamento Fermare Green Hill il quale sottolinea anche la proprietà del Centro. Si tratterebbe, infatti, della Harlan, la multinazionale americana presente anche in Italia.

Lo stesso allevamento non comparirebbe più, riferiscono sempre dal Coordinamento, nei cataloghi della Harlan. Per la Germania si trattava dell’ultimo allevamento di cani per i laboratori dopo che, già da tempo, era stato chiuso quello di Borchem. Sempre secondo gli attivisti, i cani sarebbero stati spostati in un allevamento inglese.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati