nido
GEAPRESS – Sarà questo pomeriggio ospite della trasmissione di Rai Tre Geo & Geo, il Vice Questore del Corpo Forestale dello Stato Isidoro Furlan.

Nel corso del suo intervento il Vice Questore Furlan illustrerà un aspetto tipico della primavera, ovvero il periodo riproduttivo dell’avifauna e di alcuni nidi in particolare.

Già nella puntata andata in onda ieri, la popolare trasmissione di Rai Tre aveva parlato della piccola avifauna canora del nostro paese, interessata purtroppo da un intenso prelievo abusivo operato dagli uccellatori.

Nel corso dell’intervento odierno il Vice Questore Furlan avrà modo di illustrare i primi nati della stagione. Piccoli implumi di non oltre tre giorni e con gli occhi ancora chiusi. Non molte ore dopo, intorno ai 5 giorni di vita, i nidiacei apriranno gli occhi e vedranno per la prima volta il mondo. Un periodo molto delicato, che dura almeno fino ai 10 giorni di vita.  In tale frangente numerosi i pericoli tra i quali quelli derivati anche da altri uccelli che predano i nidiacei.

Purtroppo, in alcune regioni d’Italia, è ancora in uso il prelievo di nidiacei dal nido.Un comportamento vietato dalla legislazione vigente.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati