Non sarà certo questo il motivo per avere al più presto l’annunciata Ordinanza del Ministro del Turismo che disponga senza ombra di dubbio l’accesso dei cani nei locali pubblici, ma quanto è successo ieri notte a Genova è comunque grave.

Un giovane di 26 anni, impedito a suo avviso dalla presenza del cane per poter entrare nei locali a bere, lo ha ripetutamente preso a calci. Il giovane era in stato di ebbrezza. Per fortuna, altri giovani presenti alla scena, hanno chiamato la polizia bloccando il pestaggio del povero cane.

GeaPress ricorda, comunque, che il divieto di fare entrare cani nei locali vale solo per i posti adibiti alla lavorazione degli alimenti.