Un pitone di circa 2 metri e mezzo di lunghezza è stato notato da un cittadino nei pressi del portone di casa. Ad intervenire una volante della Questura di Genova. Un agente con l’aiuto di un lenzuolo lo ha fatto entrare in un sacco, per poi trasportarlo presso un centro di soccorso per animali. 

Si tratta dell’ennesimo ritrovamento di un animale esotico, scappato o abbandonato perchè ormai ritenuto ingovernabile. La stessa Questura commenta come l’animale sia stato “probabilmente abbandonato da qualche vacanziere di ferragosto, oppure scappato a qualche improvvisato amatore di animali esotici imbranato“.