volpe II
GEAPRESS – Una volpe è stata trovata legata all’interno di una scatola nei pressi di Swansea, nel Galles.

L’animale, una volta trappolato, era stato sottoposto ad un orrendo supplizio. Secondo la Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals, infatti, la volpe era stata legata per le zampe ed il muso ad un tubo metallico. Chi aveva catturato il povero animale, si era poi sadicamente sfogato su di esso.

La scoperta è avvenuta nel giardino di una casa nel quartiere di Blackpill, ma nessun colpevole è attualmente stato individuato. Purtroppo per il povero animale non c’è stato niente da fare. Le gravità delle ferite ha indotto il Veterinario a consigliare l’eutanasia. Ad avviso della RSPCA chi aveva trappolato la volpe, l’ha poi voluta “conservare” in modo così barbaro.

Gli ispettori stanno ora assumendo le informazioni necessarie a rintracciare, così si spera, il responsabile del gesto. Per questi abusi la pena massima prevista è di 20.000 sterline e sei mesi di arresto. Nel giardino della casa in questione è stata altresì trovata la trappola con la quale era stato verosimilmente catturato l’animale.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati